2014

Mowgli Syndrome

serie

Tecnica: Mista e digitale

L’essenza di Mowgli Syndrome prende origine dai “I libri della giungla” di Rudyard Kipling, si crea un paragone tra la giungla di Kipling con la nostra giungla moderna.


Il tema di Mowgli (e quello di Kipling) è quello di due “famiglie”, l’una genetica e originaria, l’altra obbligatoriamente acquisita.

Il tema dell’abbandono, della cacciata dal “Paradiso”(famiglia originaria), dell’esilio doloroso e poi accettato come unica vita e a tratti piacevoli( potenza della psiche umana), vi è infine, anche il tema dell’attesa di una fatale ripetizione dell’abbandono che, in questa seconda ipotesi è la salvezza ma, per colui che lo vive, per colui che patisce è visto come una secondo squarcio nella esistenza della propria vita.

Abbandoni terrificanti da parte di padri e madri carnefici dei loro figli, abbandoni in luoghi oscuri quale potrebbe essere una giungla che, con il tempo, inesorabilmente, diventano luoghi familiari nel quale gli esseri abdicati ritrovano e creano il loro “caldo”, sopravvivendo, anche, in una giungla di immondizia.

Francesca Nini

online

Come posso esserti d'aiuto?

Scrivi un messaggio
brand-whatsapp